H O M E        SAPERE        ATTIVITA´ QRP        OVERCLOCKING        ANTENNE        USARE        QTH LOCATIONS 
 OVERCLOCKING
OVERCLOCKING >> ID-880H

 

Icom ID-E880
 DUO BAND TX/RX DIGITALE

Pannello frontale separabile
Il pannello frontale può essere separato dall’unità principale per consentire un maggiore
flessibilità di installazione, grazie a due magneti posti nella parte posteriore, lo stesso potrà essere posizionato su parti metalliche della vettura. Dimensioni contenute ed ampio display LCD,.L’ID-E880 ha dimensioni compatte ed un display di ampie dimensioni 64 x 20,7 mm che offre un’eccellente angolo di visione come richiesto dalle operazioni in mobile. Il colore della retro-illuminazione è selezionabile tra i colori verde, giallo e ambra a vostro piacere. 
50W di potenza sia in VHF che UHF
Uno stadio amplificatore a MOS-FET fornisce 50W sia in 144MHz che in 430MHz, rendendo questo compatto apparato idoneo a comunicazioni a lunga distanza, anche senza l’uso di ripetitori. La potenza d’uscita è selezionabile in 3 livelli. Scansione ad alta velocità
La velocità di scansione può raggiungere un massimo di 50 canali/sec. in modalità “Program scan mode” (max. 20 canali/sec. in “memory scan mode”). Questo rende la ricerca estremamente efficiente quando si esplora un ampio range di frequenza. Tre tipi di Noise Filter Il filtro antidisturbo entrocontenuto riduce i rumori impulsivi durante la ricezione in AM ed FM. La larghezza di banda del filtro è selezionabile tra i valori wide, middle e narrow. L’impostazione “auto” consente di selezionare la larghezza del filtro in base all’intensità
del segnale.


Inoltre..
• Elevata stabilità in frequenza ±2.5ppm grazie all’unità TCXO
• Duplexer entrocontenuto
• Connettore “Data” e connettore per packet a 9600/1200bps sul pannello posteriore
• Ventola di raffreddamento ad alta efficienza
• Sensibilità microfonica regolabile (2 livelli)

Altre caratteristiche per l’ID-E880

Modo DV D-Star (Digital Voice + Invio dati a bassa velocità) Entrambi gli apparati sono compatibili al protocollo JARL “D-Star” e sono ingrado di operare in modalità DV grazie al codec AMBE®. E’ anche possibileinviare dati a 950bps (circa) contemporaneamente alla trasmissione in foniadigitale. 


Elenco dei ripetitori D-Star
L’ID-E880 può memorizzare fino a 300 canali/callsign nell’elencoripetitori. Ogni canale memorizza la frequenza del ripetitore, lo shift per il duplex,il callsign del ripetitore, il callsign del gateway e l’impostazione per il RPT1 (ripetitoreprimario di up-link). Invio delle coordinate geografiche e modalità GPS A per uso semplificato delle operazioni in D-PRS Utilizzando un ricevitore GPS esterno o il microfono con GPS opzionale, HM-189GPS per l’IC-E80D, entrambi gli apparati sono in grado di visualizzare le proprie coordinate geografiche sul display che possono essere inviate al corrispondente che sarà in grado di vederle sul proprio display. (La ricezione dei dati GPS è possibile solamente quando all’apparato ricevente non è collegato un ricevitore GPS o un microfono con GPS). L’IC-E80D e l’ID-E880 inviano le proprie coordinate quando viene premuto il tasto PTT oppure ad intervalli programmati (da 5 secondi a 30 minuti). Inoltre la modalità “GPS A” fornisce un aiuto nel semplificare le operazioni in D-PRS per inviare i dati della propria posizione ad un server APRS. 
Modalità DR (D-Star Ripetitore) per utilizzo facilitato La nuova funzione in modalità DR rende l’accesso al ripetitore D-Star piùsemplice. Quando il parametro GW (gateway) è posto su AUTO, è sufficiente eseguire due passaggi:

Es. 1 - In caso di chiamata CQ
Premere il tasto DR e selezionare un ripetitore di up-link (RPT1) per accedere alla rete. Tenere premuto il tasto UR e selezionare un ripetitore di down-link dalla lista dei ripetitori disponibili. Quindi premere il tasto PTT per trasmettere


Es. 2 - In caso di chiamata di una specifica stazione* Premere il tasto DR e selezionare un ripetitore di up-link (RPT1) per accedere alla rete. Tenere premuto il tasto UR e selezionare il nominativo della stazione che si desidera chiamare. Quindi premere il tasto PTT per trasmettere * Non è possibile chiamare le stazioni JA con questa funzione Informazioni di tracciamento di una posizione con un software di localizzazione Collegando l’apparato ad un PC*, mediante il cavo opzionale RS-232C, è possibile tracciare lo spostamento della posizione di un utente, mediante un apposito software. * E’ richiesta una porta seriale ed un software cartografico (in formato NMEA 0183), non fornito da ICOM.


Memoria GPS e Allarme GPS
E’ possibile memorizzare fino a 50 posizioni ricevute o programmate con nomi fino a 6 caratteri. L’allarme GPS suona quando la propria posizione è vicina ad un punto o ad un’area specifica. Altre caratteristiche digitali Funzione di risposta con un tasto (le stazioni JA non possono essere chiamate con questa funzione) Squelch Digitale Selettore di banda VHF/UHF L’ID-E880 è in grado di operare in VHF e UHF (una banda alla volta). La selezione della banda viene effettuata mediante un apposito tasto. Ricevitore a larga banda L’ID-E880 è dotato di ricevitore a larga banda come caratteristica standard. L’ID-E880 copre le frequenze da 0.495 a 438.000 MHz, non in modo continuo (vedere tabella delle caratteristiche tecniche) 1052 canali di memoria
L’ID-E880 a 1052 canali di memoria in totale (incluso 1000 canali normali, 50 per limiti di scansione e 2 canali di chiamata) con 26 banchi memoria. Tutti i canali di memoria e le memorie di scansione possono essere identificati con nomi fino a 8 caratteri. Anche i banchi di memoria possono essere “etichettati” con un nome od un commento fino a 6 caratteri. Scansione multipla l'apparato supportana vari tipi di scansione per la massima efficienza ed utilizzo facilitato: • Full scan • Selected band scan • Programmed scan • Memory scan • Memory mode scan • All bank scan • Selected bank scan • Bank link scan (DMS) • Program scan link • Skip scan • Priority scan • Tone scan • Access repeater scan Encoder / decoder CTCSS/DTCS di serie I toni CTCSS/DTCS entro-contenuti vengono utilizzati per accedere ai ripetitori o per operazioni in tone squelch. La funzione pocket beep avvisa con un segnale acustico (bip) quando il ricetrasmettitore riceve il tono pre-impostato. Disponibile anche la nota a 1750 Hz.
 


File Allegati
 manuale di servizio
 software per clonare
 
     Home | News | Photogallery
 Dr.Arch. Andrea Cavattoni - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 25/09/2017