H O M E        SAPERE        ATTIVITA´ QRP        OVERCLOCKING        ANTENNE        USARE        QTH LOCATIONS 
 ATTIVITA´ QRP
ATTIVITA´ QRP >> QSO IN QRP

SCEGLIERE IL LUOGO DI TRASMISSIONE

E' possibile trasmettere da qualsiasi posto, ma alcuni sono migliori di altri ed avvantaggiano nel farsi comprendere e sentire; ad esempio se ci si posiziona in altura, oppure nei pressi del mare si possono ottenere bassi angoli di propagazione specie se il terreno degrada ripido verso la costa. questo può valere molti decibel di guadagno. L'altezza è meno importante nelle HF che nelle VHF.

Un altro aspetto importante è tenere sotto controllo le interferenze, il rumore elettromagnetico che rende sorde le nostre radio. cercate di lavorare lontano da fonti di disturbo, (città) Trasmettendo da zone isolate aiuta di molto la ricezione. Altro fattore importante è la solitudine: se intorno a voi ci sono persone che parlano o turisti curiosi, renderanno la vostra esperienza molto meno rilassante e vi sconcentreranno dal vostro intento. Avete trovato la vostra scogliera preferita ? siete nel posto perfetto seduti su una panchina sul bordo ? se un passante si siede accanto spesso desistete dall'urlare dentro il microfono.

LA TECNICA

 

NON SERVE CHIAMARE CQ. La tecnica migliore è la caccia a stazioni che stanno già chiamando. la classica "spazzolata alla banda + caccia alla stazione isolata" . chiamare le stzioni alla fine del QSO oppure quelle più forti. non soffermatevi troppo a cercare di rispondere a stazioni a loro volta QRP.. Ascolta molto e chiamare quando si ha una buona chance in quanto riduce il consumo della batteria

 

COSA CI SI DEVE ASPETTARE

Se abbiamo un E-sporadico favorevole si può tranquillamente lavorare stazioni attorno a noi anche a 2-4000 Km dai 15 ai 6metri. con le frequenze davvero spalancate è certamente possibile fare distanze anche doppie. Ho superato l'atlantico con un FT-817 in fonia non solo occasionalmente.  Non è facile ed i QSO saranno difficili da ottenere, ma la soddisfazione grandissima. Il vantaggio del portatile e del QRP è che è possibile spostarsi dal luogo per raggiungere altre posizioni facilemente. questo rende il QRP portatile uno strumento versatile e flessibile.

 

 

CONTRAPPESI

 

Se in portatile usate antenne caricate tipo miracle o proxel x1 non scendete mai sotto i 14mhz anche se l'antenna ve lo permette: i 40-160 metri sono frequenze molto rumorose che non rendono la vita facile al QRP.  inbase alla mia esperienza la lunghezza ottimale per i contrappesi da usare sono le seguenti :

 

banda lung. contrappeso
10 m 2.3 m
12 m 2.6 m
15 m 3.0 m
17 m 3.3 m
20 m 4.2 m

 

 


  


 


File Allegati
 Manuale procedure di trasmissione I4CQO
 manuale autodisciplina e tecnica operativa
 
     Home | News | Photogallery
 Dr.Arch. Andrea Cavattoni - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 27/07/2017