H O M E        SAPERE        ATTIVITA´ QRP        OVERCLOCKING        ANTENNE        USARE        QTH LOCATIONS 
 SAPERE
SAPERE >> QSO in FM con palmare

FM MONTANA 

 

2015: si sta diffondendo un nuovo modo, oppure rispolverandone uno vecchio, che consiste nell'effetturare collegamento in QRP da montagne utilizando i palmari FM . 

di seguito riporterò qui lel mie sperimentazioni man mano che effettuerò attività radio in questa modalità.

intando vi faccio vedere il setup hardware che utilizzerò:...

 

ANTENNE:

essendo il palmare giocoforza acquistato, sperimentazione e prove si possono però fare sulle antenne

di seguito da sinistra a destra (prima foto qui in basso) :

STILO TELESCOPICO 5/8 solo VHF tutto esteso (3dB) lunghezza max 132cm 

DIAMOND NR-770HB (3dB) VHF /  (5dB) UHF  40cm

DIAMOND SHR-771 (2dB) VHF / (3dB) UHF 94cm

YAESU 50-144-430 in dotazione all'817

YAESU GOMMINO BIBANDA in dotazione ad ogni palmare

YAESU MH-57 (non visibile in foto) microfono esterno compatibile con entrambi gli apparati

una delle ultime foto si notano anche due stili da 1/4 onda per le VHF che saranno collegati presto ad un accrocchio a mo' di dipolo rigido ed innestati sul palmare durante le trasmissioni.  

 

RADIO:

YAESU FT-60  

YAESU FT-1D

 

 

 

 

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO OTTOBRE 2015

 

ho fatto alcuni esperimenti ed ho notato che aggiungendo un "contrappeso" che altro non è che il sostituto della nostra massa corporea, si ottiene un incremento in ricezione dell'antenna di 1-2 punti dB ( strumentali). l'antenna diviene più sensibile.

Sono riuscito ad aprire ponti che prima erano irragiungibili ( in TX ma che posso ricevere) dalla mia postazione ( in casa) a parità di antenna impiegata e potenza.

Il contrappeso è costituito da un cavo di rame da elettricisti rigido lungo circa 50cm . è stato modellato con una trappola centrale ad imitazione di una antenan bibanda che già disponevo. comunque differenze sostanziali non ne ho rilevate nemmeno se il filo venisse mantenuto diritto. 

Per il posizionamento prima si crea un anello che lasci passare il connettore SMA sulla radio e poi ci si avvita sopra l'antenna per fissare il tutto. 

La modifica aiuta a utilizzare le radio con carcassa in plastica che non permettono di usare il corpo umano come contrappeso. il ROS è sensibilmente calato. 

 

 

 


     Home | News | Photogallery
 Dr.Arch. Andrea Cavattoni - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 27/07/2017